Weekend a Barcellona

Crea un pacchetto vacanza su misura per il tuo viaggio a Barcellona: confronta le offerte di voli e hotel e personalizza il tuo pacchetto volo+ hotel per la capitale catalana. Cosa aspetti a preparare le valige?

Barcellona Konyshevn

Cerca combinazioni Volo+Hotel+Auto per Barcellona in un solo click


Consigli per una vacanza a Barcellona

Sono tante le offerte per una settimana o un week end di sole, mare e cultura nella capitale catalana. Per costruire il pacchetto vacanza più adatto alle tue esigenze basta selezionare il periodo in cui desideri partire, confrontare i prezzi dei voli e degli alberghi di Barcellona oppure scegliere il pacchetto volo + hotel che preferisci.

Come scegliere il volo per Barcellona?

La vacanza a Barcellona comincia con la scelta del volo perché i due aeroporti principali, Girona ed El Prat, si trovano a distanze differenti dal centro della città.

Ryanair propone numerosi voli low cost per Barcellona, ma il suo aeroporto di riferimento è Girona, a circa 100 chilometri dalla capitale catalana. Nel caso di un breve week end le ore trascorse in bus tra arrivo e partenza possono condizionare e non poco l'organizzazione della vacanza. Infatti per raggiungere il centro di Barcellona bisogna prendere l’autobus che in un'ora e mezza porta alla fermata della metropolitana Estació del Nord e da qui proseguire in direzione Plaça de Catalunya.

Se invece si acquista un biglietto per Barcellona con Vueling ed Easyjet si atterra all'aeroporto di Barcellona El Prat a soli 10 chilometri dal centro città. In pochi pochi minuti con l'Aerobus diretto in Plaça de Catalunya si raggiunge il cuore pulsante della città e si risparmia tempo da dedicare alla scoperta di Barcellona.

10 cose da non perdere a Barcellona

Le Ramblas
Il simbolo di Barcellona, il viale pedonale per eccellenza, sono lunghe 1500m e collegano Plaça de Catalunya al mare e al Monumento di Colombo. Impossibile non rimanere affascinati guardando i pittori, le statue viventi, i fiorai, i musicisti e i saltimbanchi che popolano questo lungo viale. Ma il vero spettacolo è la gente che cammina senza fretta, sono i bambini, è la pura gioia di vivere che si respira.
Il mercato della Boqueria
Qualsiasi cosa abbiate letto o vi sia stata raccontata, qualsiasi cosa vi aspettiate di trovare fra le sue 300 bancarelle, Il Mercato della Boqueria vi darà qualcosa di più. E' il mercato alimentare più antico e popolare di Spagna e forse d'Europa. Sono 2500 mq di vetrine tra ristoranti di pesce e banchi di frutta e verdura dove si assapora la Barcellona più vera ed autentica.
Parc de la Ciutadella
Al Parc de la Ciutadella si arriva scendendo alla fermata della metropolitana Arc de Trionf o Barceloneta, ma è anche il luogo ideale dove rilassarsi dopo una passeggiata lungo le Ramblas. Questo affascinante parco, la cui fontana monumentale è stata realizzata da Gaudí, racchiude in sé uno zoo, il Museo di Storia Naturale e un laghetto navigabile.
Parc Güell
Parc Güell, uno dei Parchi più affascinanti del mondo, è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, è il parco dove le fiabe diventano realtà tra tetti ricoperti di tegole curve, guglie decorate, sentieri, vicoli e stradine ricoperti di ceramiche dai mille colori in cui si nascondono animali fantastici e la celebre Salamandra.
Passeig de Gràcia
È la via più elegante di Barcellona, ricca di eleganti boutique, ristoranti ed alberghi di lusso. Obbligatorio passeggiarci perché unisce l'utile al dilettevole, infatti tra i negozi più belli della città si possono ammirare le architetture di Gaudí: al numero 41 si trova casa Amatler, al 43 Casa Batló. ed all'angolo con Provençal la famosa Pedrera.
Shopping da Zara, Custo e Desigual
Zara è nata qui e si vede! Fanciulle di ogni età affollano i negozi della catena ad ogni angolo della città. Gli articoli poi non sono gli stessi dei magazzini italiani in compenso i prezzi sono decisamente più bassi, quindi vale davvero la pena di farci un giro. In Plaça de la Seu si trovano poi le vetrine di altre due griffe della moda spagnola, Custo Barcelona e Desigual frequentate dalla Barcellona più modaiola e di tendenza.
Barceloneta e il Port Olimpic
Barceloneta è la città di cui parla Montalbán nei suoi romanzi, quella città che risale a prima delle olimpiadi, la città del Port Olímpic, del Barrio Gotico che arrivava fino al mare, quasi fosse un antico borgo di pescatori. Non si può tornare da un viaggio a Barcellona senza aver conosciuto il profumo delle stradine di Barceloneta ed il gusto della cerveza in uno dei chiringuitos del Port Olímpic.
Montjuïc
Arte, natura, storia e cultura trovano la massima espressione al Montjuïc, il colle ebraico di Barcellona da dove si può ammirare uno splendido panorama della città. Sulla cima si staglia il Castello medioevale che racchiude in sé numerosi musei dedicati alla cultura catalana ed è circondato da splendidi giardini. Da non perdere la fontana Magica che alla sera offre uno splendido spettacolo di luci e colori.
Barrio Gotico
Un dedalo di pittoresche stradine che racchiude l’anima di Barcellona. Fonte di ispirazione per Mirò, Dalì e Picasso, il Barrio Gotico era il centro nevralgico della Barcellona medioevale dove oggi spicca in tutta la sua bellezza Plaça del Rei, la cattedrale di Barcellona e la Torre del Mirador de Mar. Da non perdere in Carrer de Montcada il Museo di Picasso.
Sagrada Familia
Opera incompiuta tra le più famose al mondo, la Sagrada Familia nasce dal genio di Gaudí e dalla sua volontà di realizzare un’opera modernista che riprendesse le forme della natura. 18 torri, 3 facciate, la cripta dove è sepolto l’architetto ed il museo che racconta la sua storia oltre alla possibilità di salire sulle torri ed ammirare Barcellona d’alto affascinano i turisti a tal punto da fargli dimenticare le lunghe code per visitarla.

Confronta, combina, prenota

Volo+ nasce dalla pluriennale esperienza di Traveleurope e dalla semplice domanda: cosa cerca il viaggiatore online?: un motore di ricerca viaggi che permetta da una parte di confrontare i prezzi dei voli e le offerte hotel, e dall'altra di combinare le proposte dei migliori tour operator, personalizzando orari e opzioni di volo, scegliendo qualità e categorie delle strutture, aggiungendo servizi extra come l'autonoleggio

I migliori Tour Operator

Tour Operators